sabato 1 settembre 2018

il mio corpo ricorda
un pomeriggio vivente
mentre muovevo le dita
in cerca di girini.
Il Tanaro era un fiume potente.

Fu allora che appresi

la simmetria della solitudine.


alessandra sanguinetti ph

 

 

Nessun commento: